POST DEGLI ATLETI DALLO SHISHA

Sul sito Dynafit durante la notte sono stati pubblicati dei brevi messaggi arrivati dagli atleti.

Due i messaggi di Andrea.

Ore 22:57 dice: “La neve rende l’avanzata molto dura. Nelle parti più ripide si sprofonda fino all’anca o al torace. Tra poco vedremo l’ultima parte dello Shisha Pangma. Speriamo che la montagna ci dia una possibilità di salita”.

L’appello di Benedikt Böhm delle 3:00 è chiaro: “Combattere, combattere, combattere. Cumuli di neve e ad alto rischio di valanghe… frustrante!”

L’altro messaggio di Andrea è delle 5 di questa mattina: “È davvero faticoso! I miei polmoni sono affaticati. Ci sono un sacco di crepacci, dobbiamo stare molto attenti mentre sciamo per scendere”. Accanto al messaggio la scritta “Ascent” fa capire che il team sta scendendo dalla montagna.

Alle 9:00 Sebastian informa che il gruppo è arrivato al campo 1.

Everest - Shisha
Everest – Shisha
Annunci

IN ATTESA / STILL WAITING

24 settembre. 9 ore fa sulla pagina Facebook di Dynafit un posto diceva: “Hanno raggiunto i 7750 metri ma l’avvicinamento alla vetta è difficile…”

24th September. 9 hours ago @ the Dynafit Facebook: “They reached 7,750m but have a hard time getting closer to the summit…”

 

Dal sito deI Giornale L’arena: Tutto è ancora incerto. http://www.larena.it/stories/379_citta/879001_spedizione_2_per_8000_zambaldi_ritenta_lo_shisha

SI PARTE DAL CAMPO 2: CA(M)PO DI BUONA SPERANZA!

23 Settembre, ore 9:50

“Buongiorno! Sono al campo 2!”

Alessandro, che questa mattina ha sentito Andrea al satellitare, ci dice che la voce era “croccante” e carica!

Stava cucinando e aspettando che Martin arrivasse al campo 2 a circa 7000 mt. Ora i piani sono di riprendere le forze per qualche ora per poi ripartire.

“Lo sviluppo da coprire è “enormissimo” ma vediamo strada facendo…”

Il meteo sembra essere migliorato e la neve meno brutta di come gli atleti se la aspettavano. Andrea dice che si sta alzando un po’ il vento e la temperatura è nella norma.

image

PREPARATION FOR THE 2nd SHISHA ATTACK!

The “Double8” team don’t give up and in 2 days the athletes will be back on track to go to the summit also with the expert Swiss mountaineer Ueli Steck which has now joined the group.

The wind increases, temperatures drop and the commercial expeditions have abandoned and will not climb the Shisha.

Yesterday afternoon via satellite Andrea told us that according to weather forecasts, during the next day at 8000 meters the temperature will might get to -40 degrees, therefore the caution will be maximum.

Visit the expedition blog http://bit.ly/Double8_ShishaPangma

Shisha
Shisha

 

NOODLES PER CENA A 6400 METRI!

In Italia sono le 4 di pomeriggio e sullo Shisha Pangma è già ora di cena!

“Sono in tenda al campo 1 a 6400 metri e sto cucinando con Norbu Sherpa i noodles! Fa freddissimo! Domani mattina, appena uscirà il sole e l’aria si scalderà un pochino, parto per l’attacco alla vetta!”

Andrea è pronto per passare la notte al campo 1. Domani assieme a Martin Maier, punterà verso il campo 2 a 7000 metri, per riposare un po’ e poi riprendere l’ascesa per la cima. La sosta sarà di poche ore.

Benedikt e Sebastian partiranno invece dal campo base avanzato e i due gruppi si dovrebbero ritrovare oltre il campo 2.

Il gruppo degli atleti della spedizione Dynafit ha infatti deciso che la traccia nelle neve sarà battuta a turni e la strategia per la salita sembra essere chiara.

Beni e Basti dovrebbero utilizzare la traccia già battuta da Andrea e Martin fino a raggiungerli e sorpassarli per tracciare a loro volta. Alternando traccia e riposo il team punterà alla cima.

La meta è la cima a 8013 metri!

Shisha C1
Shisha C1

IN PROGRAMMA IL 2° ATTACCO ALLO SHISA!

Il vento aumenta, le temperature scendono e le spedizioni commerciali hanno abbandonato i progetti di salita.

Ma il team “Double8” non molla e tra 2 giorni gli atleti saranno di nuovo in moto verso la vetta. Al gruppo si è unito anche l’ esperto alpinista svizzero Ueli Steck.

Ieri pomeriggio al satellitare Andrea ci ha detto che secondo le previsioni, nei prossimi giorno a quota 8000 metri, si potrebbe arrivare a -40 gradi quindi la cautela è massima.

Shisha ABC
Shisha ABC